In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

“No triv day”, parte la campagna estiva del M5S contro le trivellazioni

Calabria Attualità

Nella splendida cornice di piazza Diaz a Bari il M5S ha “aperto” oggi il Tour 2015 “Giù le mani dal nostro mare”. Durante la conferenza stampa, che ha visto la partecipazione del portavoce calabrese Paolo Parentela, sono state ufficializzate le 22 tappe. Il 23 agosto il Tour farà sosta a Rossano. Il 2 agosto, in attesa della prima tappa che si svolgerà sulle coste siciliane giorno 8 dello stesso mese, si terrà il No Triv Day: il Meetup “Amici di Beppe Grillo – Rossano in Movimento” sarà impegnato in una giornata di sensibilizzazione della cittadinanza sulle potenzialità dannose delle attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi.

Per l’occasione gli attivisti di Rossano in Movimento monteranno un gazebo sulla spiaggia pubblica antistante l’anfiteatro viale Mediterraneo; l’attività di informazione sarà portata avanti attraverso volantinaggio lungo tutto lido Sant’Angelo. “Da anni siamo impegnati in questa battaglia” - dicono gli attivisti pentastellati –che ci ha posto davanti inciviltà e omissioni. Sono 4 le istanze di ricerca che interessano la terra ferma e non si contano più quelle in mare, una in particolare la “D.R. 74. AP” della Apennine Energy ha visto il ministro Guidi rilasciare il permesso di ricerca con decreto ministeriale del 9 giugno 2014 nonostante i pareri critici e negativi degli enti locali; nonostante la Relazione Geologica del PSA della Sibaritide abbia evidenziato come quell’area sia soggetta a liquefazione ed erosione” continuano gli attivisti di Rossano in Movimento.

“Su questa, e su tutte le istanze che interessano Rossano, abbiamo chiesto all’amministrazione comunale precisi impegni: deliberare un’ordinanza sindacale preventiva che si appelli al principio di precauzione. Ad oggi nessuna ordinanza, nonostante i proclami, è stata adottata. Da ultimo dobbiamo rilevare la scadenza dei termini per rispondere alle integrazioni della Schulmberger Italiana. Tale progetto prevede l’acquisizione di circa 4.285 km di linee sismiche 3D utilizzando la dannosissima tecnologia air – gun. Il 15 agosto è il termine ultimo per depositare le osservazioni contro la ricerca con air – gun della “Schulmberger Italiana”. Il Meetup Amici di Beppe Grillo – Rossano in Movimento farà la sua parte. “ , chiudono così gli attivisti pentastellati rossanesi.