In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Agricoltori, Fapi: “bene interventi Regione, ma da rivedere i consorzi di bonifica”

Calabria Cronaca

"Apprezziamo il lavoro e l'impegno che si sta attuando per ridare centralità ad un settore che da anni diciamo essere il fulcro dello sviluppo della nostra economia. Finalmente, sotto la guida del Presidente Oliverio e l'interesse silenzioso, ma fattivo e costante del consigliere Mauro D'Acri, si stanno investendo milioni di euro per incentivare la crescita di questo settore, incentivando l'innovazione, nuove attività agricole e imprenditoriali fatte da giovani.

Interventi concreti e che danno una scossa ad un settore che rischia di perdere la dinamicità che pure, con enormi difficoltà, ancora esiste e non è del tutto scomparsa, ma che è necessario affiancare ad altri interventi che riteniamo fondamentali ed urgenti". Ad affermarlo Cristian Vocaturi, della Fapi -Federazioni agricoltori piccole imprese. "Su tutte la questione dei consorzi di bonifica. Occorre correggere l'intero sistema perché gli imprenditori agricoli sono gravati da spese per servizi di cui effettivamente non beneficiano.

Accanto a questo, crediamo sia necessario ed urgente far sentire con forza la propria voce al Governo perché l'Imu agricola, vera e propria mannaia che pesa sugli agricoltori, venga ridimensionata nelle aree più disagiate, e -conclude Cristian Vocaturi - si recuperi il percorso di istituzione dei consorzi di tutela e difesa per le aziende agricole per far sì che anche le imprese che hanno visto danneggiato parte del raccolto a seguito di calamità naturali e non solo, siamo giustamente tutelate. "