In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Avviata ieri la settimana calabrese di Coldiretti a Expo Milano 2015

Calabria Attualità

“Vieni a vivere in Calabria!”. Questo il tweet con il quale il presidente nazionale Roberto Moncalvo ha sintetizzato lo spirito che ha animato, lunedì 27 luglio, la prima giornata della Settimana Calabrese di Coldiretti a Expo Milano 2015. L’intero padiglione di Coldiretti, già teatro di tantissime iniziative sin dal battesimo dell’Esposizione universale dell’1 maggio, è interamente dedicato alla Calabria, alle sue eccellenze agroalimentari, al suo millenario rapporto con la terra.

“Le aziende e le loro specialità sono le vere protagoniste di questa settimana”, ha commentato Pietro Molinaro, presidente di Coldiretti Calabria. “Convegni, approfondimenti, degustazioni guidate, esposizioni, coinvolgimento di artisti e artigiani, tutto all’insegna – ha aggiunto Molinaro – di una Calabria che riscopre le proprie radici, che le esalta e le propone come valore aggiunto per produzioni agroalimentari che non hanno nulla da invidiare alle migliori eccellenze del Made in Italy”. “Anche nella rappresentazione esterna – ha poi affermato il presidente di Coldiretti Calabria – abbiamo voluto tenere sempre in primo piano un concetto: la Calabria è una terra antichissima ed ha offerto un contributo determinante alla costruzione di quei valori dell’agricoltura sostenibile che oggi sono patrimonio dell’intera umanità. Dal mito di Italo, alla Magna Grecia, da Pitagora a Cassiodoro, alla Dieta Mediterranea… tutta la comunicazione di Coldiretti Calabria a Expo Milano 2015 ha tenuto ben presente, ovviamente in un clima di festa e di serena condivisione, che la nostra regione proprio grazie alle sue culture e tradizioni che si contano in millenni ha qualcosa in più da raccontare ai mercati globali con le sue produzioni agroalimentari”.

“E voglio ringraziare a tal proposito la comunità di Tiriolo e le numerose altre espressioni dell’artigianato artistico, della cultura e della comunicazione che con il loro contributo diretto hanno arricchito la proposta di Coldiretti Calabria all’Esposizione universale. Un grazie anche ai Gal che hanno accolto l’appello lanciato dalla nostra organizzazione finalizzato a presentare al mondo una Calabria positiva, del lavoro e della dedizione a cause giuste, e non del lamento fine a se stesso. La Calabria dei nostri giovani sempre più numerosi che si dedicano all’agricoltura, delle nostre aziende coraggiose che, nonostante la crisi devastante, stanno con rinnovato impegno in prima linea”. “Un ringraziamento infine – ha concluso il presidente Molinaro -, sentito e di cuore, a tutto il gruppo dirigente nazionale e regionale di Coldiretti, nonché e a tutti i volontari che hanno reso possibile questa scommessa che, lo dico con modestia ma anche con orgoglio, sin dal suo primo giorno è apparsa vincente”.

La Settimana Calabrese di Coldiretti Calabria proseguirà fino al 2 agosto 2015 con un calendario denso di iniziative.