In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Domani al via l’estate di “Fatti di musica”

Calabria Spettacolo

Fatti di Musica Estate 2015”, la parte estiva della ventinovesima edizione della Rassegna-Festival del Miglior Live d’Autore che si svolge ogni anno in Calabria, diretta e organizzata da Ruggero Pegna, sta per inondare di musica dal vivo l’intera regione con alcuni dei live più attesi e prestigiosi della stagione. Come è noto, “Fatti di Musica” è una delle principali vetrine italiane del live d’autore, capace di superare ogni anno i centomila spettatori, interagendo anche con altri eventi delle varie località turistiche della Calabria, in cui fa tappa con i suoi consueti abbinamenti a scopi sociali e umanitari.

Al grido di “Fatti di Musica in Calabria”, si parte domani sera, alle ore 21.30, dal Lungofiume Boulevard di Cosenza con il concerto di Sandro Joyeux e la sua band multietnica, per la contestuale presentazione del romanzo “Il cacciatore di meduse”, scritto proprio da Ruggero Pegna e dedicato alla campagna contro il razzismo. Il 25 luglio, a Jacurso, sarà presentato l’ “Omaggio a De Andrè” con il concerto di Cristiano De Andrè e la sua band.

In agosto, raffica di eventi. Nella suggestiva cornice della storica Piazza Castello di Reggio, il primo agosto arriverà l’attesissimo unico concerto in Calabria di Caparezza, nel quadro del “Museica II The Exhibition” e di “Alziamo il Sipario”, la rassegna di eventi estivi dell’Assessorato reggino alla Cultura. Il 2 agosto, la carovana di “Fatti di Musica” si sposterà a Palmi per il concerto dei Sud Sound System & Bag a Riddim Band nel “Music Mr. Burn Festival 1.0”, preceduti da altre tre band locali.

Lodovica Comello, la coprotagonista della serie tv “Violetta”, sarà il 7 agosto al Teatro al Castello di Roccella Jonica e l’ 8 agosto al Teatro dei Ruderi di Diamante. Il 9 agosto, prima delle due tappe all’Arena Magna Graecia di Catanzaro con il concerto di Carmen Consoli.

Il giorno successivo (10 agosto), nel magico scenario del Parco Archeologico Scolacium di Roccelletta di Borgia, a piedi dei resti dell’antica Basilica, ci sarà il concerto di Sergio Cammariere con la sua band, speciale guest Fabrizio Bosso, ospiti di “Armonie d’Arte Festival”. Per il cantautore crotonese è un nuovo ritorno nella sua terra, dopo il sold out e le standing ovation di marzo al Teatro Cilea di Reggio.

Il 12 agosto, altro atteso e gradito ritorno, quello di Eduardo De Crescenzo e la sua superband di straordinari musicisti jazz al Teatro dei Ruderi di Cirella a Diamante. Il 13 agosto, infine, l’esplosivo concerto dei Subsonica all’Arena Magna Graecia di Catanzaro. La band torinese sarà preceduta da due giovani band supporter, gli Skelters e i Mad Shepherd, per quella che si preannuncia come la notte più rock dell’estate calabrese. L’intera ventinovesima edizione si chiuderà, poi, dal 12 al 14 novembre al Palasport di Reggio con il colossal musicale “I Promessi Sposi”, con la regia di Michele Guardì e uno strepitoso cast, evento patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali nel quadro di Expo 2015.

Come al solito, anche in questa edizione di “Fatti di Musica” sono confermati due segni distintivi della “calabresità” del progetto: l’abbinamento con il media partner Radio Juke Box, la prima radio telematica italiana che ha sede proprio in Calabria, e il Premio “Riccio d’Argento” del celebre orafo crotonese Gerardo Sacco, oramai ritenuto un autentico Oscar della musica dal vivo italiana. Dopo varie edizioni realizzate in collaborazione con l’Assessorato Regionale al Turismo e Spettacolo e i vari comuni ospitanti, nel 2013 e nel 2014 “Fatti di Musica” è stata inclusa tra gli “Eventi Storicizzati” della Regione Calabria e della Comunità Europea, come decretato dall’apposita Commissione tecnica dello specifico bando dell’Assessorato Regionale alla Cultura. A momenti, sarà resa nota la graduatoria del 2015.

“Dopo tanti anni – ha affermato Ruggero Pegna – continua con lo stesso impegno lo sforzo di assicurare a calabresi e turisti la possibilità di assistere ad alcuni degli spettacoli di musica d’autore più attesi e di maggior qualità. Anche quest’anno, Fatti di Musica presenta un cartellone eccezionale che, da solo, vale più festival, con eventi indirizzati a tutte le fasce e vari target di pubblico. Un grazie a quanti collaborano fattivamente e al pubblico che, con la sua gioia e il suo entusiasmo, gratifica l’enorme lavoro che c’è dietro questo ambizioso progetto di spettacolo, cultura e promozione della Calabria, terra bellissima ma anche capace di offrire, in vari generi, eventi di assoluto spessore, risonanza e indiscutibile qualità. Un grazie all’ assessorato Regionale alla Cultura che, negli anni scorsi, ha assicurato a Fatti di Musica un prestigioso riconoscimento e un supporto puntuale e prezioso”.