In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

“Rimborsopoli”, rinviati gli interrogatori di garanzia degli indagati

Reggio Calabria Cronaca
41 notizie correlate

Alcuni documenti non sarebbero arrivati e così è slittato l’appuntamento con gli interrogatori di garanzia (in programma per oggi da parte del Gip di Reggio Calabria) degli indagati nell’ambito dell’inchiesta “Erga Omnes”, più semplicemente ribattezzata “Rimborsopoli”, che ha visto coinvolti una trentina di attuali ed ex consiglieri regionali della Calabria, di cui tre finiti ai domiciliari: l’ormai ex assessore regionale Nino De Gaetano (che ha rassegnato le dimissioni), il senatore Ncd Giovanni Bilardi e l’ex assessore del centrodestra Luigi Fedele. Cinque invece gli ordini di dimora a carico di altrettanti indagati (Alfonso Dattolo, ex capogruppo Udc ed assessore nella Giunta Scopelliti; i consiglieri Pasquale Tripodi, Centro democratico, Nicola Adamo, Pd, e Giovanni Nucera, Udc). I reati ipotizzati sono quelli di peculato e falso.

Le indagini, effettuate anche con intercettazioni telefoniche e accertamenti bancari, avrebbero puntato l’indice su spese effettuate dai Gruppi Consiliari, tra il 2010 ed il 2012, ritenute dagli inquirenti “incorrette” rispetto “all’impiego istituzionale per cui i fondi pubblici erano stati destinati”. Sempre secondo gli investigatori in alcuni casi sarebbe stata presentata una doppia documentazione di spese al fine di ottenere dall’Ente un doppio rimborso.

h 17:37 l Si terranno a partire da domani gli interrogatori di garanzia dei destinatari di misura cautelare nell'ambito dell'operazione Erga Omnes, condotta dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria sulla cosiddetta "rimborsopoli" dei gruppi consiliari del Consiglio regionale della Calabria per gli anni relativi dal 2010 al 2012.