In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Ritardi degli stipendi, dipendenti case di cura protestano alla Regione

Calabria Cronaca

Protesta stamane davanti alla sede del Dipartimento regionale alla Salute, a Catanzaro, in via Buccarelli. Stando alle stime della Questura del capoluogo, sono circa duecento le persone, dipendenti delle strutture della sanità privata accreditata, scesi in piazza lamentando i ritardi nella corresponsione degli stipendi, legati in gran parte ai mancati pagamenti della stessa Regione alle strutture.

A tutto ciò si aggiunge anche la contestazione nei confronti del commissario per il piano di rientro, Massimo Scura, per le modifiche che sono state apportate alla legge in materia di pagamenti nel settore. La strada interessata dalla manifestazione è stata chiusa al traffico, mentre una delegazione dei lavoratori, accompagnata dalle organizzazioni sindacali, è stata ricevuta dal commissario Scura.