In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Esami di terza media, oltre 500 mila gli studenti impegnati

Calabria Attualità

Sono oltre mezzo milione i ragazzi italiani impegnati negli esami di terza media. I test si svolgono secondo il calendario che ogni scuola ha predisposto autonomamente e gli studenti devono districarsi tra le prove scritte di Italiano, matematica e lingue straniere predisposte dalle rispettive Commissioni d'esame. Dopo gli scritti si sosterrà l'orale a carattere multidisciplinare.

Venerdì prossimo, 19 giugno, alle 8,30 è invece prevista la Invalsi (che è identica in tutta Italia) che - come spiega il ministero dell’istruzione – ha l’obiettivo di “di verificare i livelli generali e specifici di apprendimento conseguiti dagli studenti in Italiano e Matematica durante il I ciclo d'istruzione”. Gli alunni avranno a disposizione 75 minuti per rispondere alle domande di ciascuna delle due materie.

Il 24 giugno e il 2 settembre, con inizio alle 8,30, previste una prima e una seconda sessione suppletiva dopodiché le sottocommissioni inizieranno la correzione utilizzando una griglia predisposta dall'Invalsi (che dalle ore 12 del 19 giugno è resa pubblica sui siti degli Uffici scolastici regionali, di quelli territoriali e sul sito dell'Invalsi www.invalsi.it).