In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Scarpe: Mps e Assocalzaturifici, 100mln per rilancio del made in Italy

Calabria Attualità

Banca Monte dei Paschi di Siena e Assocalzaturifici hanno firmato una convenzione a sostegno del comparto calzaturiero. L’accordo mette a disposizione un plafond commerciale di 100 milioni di euro, collegato ad un finanziamento a medio termine, dedicato a coprire le necessità finanziarie derivanti dalla gestione aziendale.

La convenzione, valida fino al 30 giugno 2016, è stata sottoscritta da Sergio Vicinanza, responsabile della Direzione Corporate e Investment Banking di Banca Mps, e dal presidente di Assocalzaturifici Cleto Sagripanti.

“Banca Monte dei Paschi di Siena è impegnata nel supporto attivo delle imprese a carattere industriale che operano nel settore della produzione delle calzature – ha spiegato Sergio Vicinanza, responsabile della Direzione Corporate e Investment Banking di Banca Mps -. L’accordo vuole riaffermare la nostra attenzione all’imprenditoria made in Italy, attraverso un concreto sostegno delle esigenze commerciali e finanziarie, e conferma il ruolo di Banca Monte dei Paschi quale importante interlocutore della filiera corporate”.

“Questo accordo rappresenta un’occasione importante per gli imprenditori e un esempio positivo di collaborazione tra impresa e finanza - afferma Cleto Sagripanti, presidente Assocalzaturifici -. Ci auguriamo che la convezione aiuti le aziende in un momento così delicato, nel quale è importante sostenere l’eccellenza manifatturiera italiana attraverso strumenti efficaci e concreti per aiutare a investire sui mercati internazionali più promettenti”.

La convenzione prevede, infatti, prodotti e servizi per l’internazionalizzazione delle imprese associate, proposti sia tramite la rete estera di Banca Mps sia grazie ad accordi con soggetti professionali esterni. Incluso nell’offerta anche un conto corrente a pacchetto, essenzialmente rivolto alle piccole imprese e ai piccoli operatori economici che necessitano di un prodotto con servizi di base necessari a soddisfare le loro esigenze, con canone mensile contenuto e privo di spese per operazioni effettuate per via telematica. Tra le offerte anche depositi a tempo ad alto rendimento su scadenze flessibili scelte dal cliente e una serie di proposte assicurative per rispondere alle esigenze collegate alla protezione del patrimonio e della persona.

Da sempre l’economia reale ed in particolare le attività imprenditoriali sono oggetto di attenzione da parte di Banca Monte dei Paschi di Siena che, insieme ad Assocalzaturifici, ha voluto dare un segnale forte di vicinanza agli imprenditori per la ripresa del Paese dopo la dura crisi degli ultimi anni.