In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Congresso regionale straordinario Anbima Calabria

Calabria Attualità

Alla presenza del Commissario regionale Luigi Incoronato e del rappresentante della Giunta Esecutiva Nazionale, Gino Vallerugo, si è tenuto a Lamezia Terme il Congresso Regionale Straordinario dell’Anbima Calabria per eleggere il presidente regionale e gli organi periferici della struttura. Erano presenti le delegazioni di 20 Unità di Base dell’organizzazione.

In apertura dei lavori, Incoronato ha salutato positivamente la chiusura della gestione straordinaria ed ha auspicato che ora, con il contributo delle singole strutture di base, si possa avviare un concreto ragionamento sul ruolo dell’ANBIMA e sulle potenzialità che possono essere offerte per garantire la giusta rappresentatività ai mondi vitali delle tante esperienze musicali positive che esistono nel territorio calabrese.

E’ intervenuto, quindi, Vallerugo, il quale, nel portare il saluto dell’Anbima nazionale, ha augurato a tutti un concreto lavoro per riprendere non solo a livello regionale ma anche nelle singole realtà territoriali il giusto impegno per garantire la giusta visibilità che merita la vivacità musicale esistente in Calabria.

Con queste premesse, si è aperto un vivace ed interessante dibattito, da cui è emersa una comune volontà di superare le difficoltà che hanno caratterizzato l’organizzazione nel recente passato e di proiettarsi positivamente verso il prossimo Congresso Nazionale in termini propositivi. In particolare è emersa la volontà di caratterizzare l’adesione all’ANBIMA non solo per la possibilità di usufruire della consulenza, dell’assistenza e dei vantaggi della personalità giuridica anche “in campo locale”, ma anche per la possibilità di interrelazioni forti che possono essere avviate e realizzate sul terreno musicale. Le positive esperienze realizzate in Calabria, con particolare riferimento al mondo giovanile, meritano un reale sostegno che non può essere occasionale ma costante e duraturo, nell’ambito del quale una parte significativa dell’impegno deve essere indirizzata all’apertura di un confronto con i responsabili dei Conservatori e degli Enti Locali a tutti i livelli per rivendicare il ruolo che la musica può svolgere nel territorio, che tutti a parole riconoscono ma che nei fatti non sostengono.

Si è quindi proceduto all’elezione del Consiglio Regionale, che risulta essere così composto:

Presidente Regionale: Francesco Palumbo, dell’Associazione Culturale “Nicola Spadaro” di Delianuova (RC);

Vice-Presidente: Luigi Caruso, dell’Associazione Culturale “Amici della Musica” di S. Donato Ninea (CS);

Consiglieri Regionali: Osso Luigi, della Banda Musicale “Curcio” di Amantea(CS); Natale Femia, della Banda Musicale Città di Siderno (RC).

In base all’Art. 19 dello Statuto il Presidente ANBIMA Provincia di Reggio Calabria, Lucà Pasquale, entra di diritto a far parte del Consiglio Regionale.

Successivamente sono stati eletti i seguenti Componenti del Collegio Regionale dei Revisori dei Conti: Francesco Fruci, Associazione Culturale Musicale intercomunale Maestro Ragona – Laureana-Candidoni; Antonino Leale, Associazione Culturale “Nicola Spadaro” Delianuova; Salvatore Martire, Gruppo Soci ANBIMA “F. Martire”, Pedace (CS).

A conclusione dei lavori, è intervenuto il presidente eletto, che dopo aver ringraziato tutti i presenti, ha dichiarato la propria disponibilità ad avviare, in termini unitari, questo nuovo e stimolante impegno nel segno degli scopi autentici dell’ANBIMA, con l’obiettivo di sviluppare l’associazionismo ed il volontariato musicale, la formazione, gli studi, la ricerca di collaborazioni ed il rapporto con le Istituzioni, che possono concorrere alla realizzazione degli obiettivi dell’ANBIMA.

Particolare attenzione ha posto sulla necessità di rappresentare e stimolare il mondo artistico-musicale delle Associazioni aderenti all’ANBIMA, con particolare riferimento alle tante positive esperienze, che tanti significativi apprezzamenti hanno conseguito a tutti i livelli.