Sanità. Cdm eroga anticipazioni sul Ssn in 5 regioni, anche alla Calabria

Calabria Salute

Il Consiglio dei Ministri riunitosi aggi a Palazzo Chigi, nell'ambito dei Piani di rientro dai disavanzi del settore, ha autorizzato l'erogazione di anticipazioni del finanziamento del Servizio sanitario in favore della Calabria, così come per il Lazio, la Campania, l’Abruzzo e la Sicilia.

Gli anticipi vengono concessi nei casi in cui le verifiche permettono di “constatare la sussistenza delle condizioni previste dalla legge” e vengono erogati facendo salva la facoltà di recupero.