In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Seconda edizione del torneo internazionale di calcio giovanile “Etna Sud”

Calabria Sport

Il Torneo Internazionale Etna Sud è l’espressione di un territorio, quello etneo, che vuole dare una svolta turistico-sportiva, dare ancor più risalto alle sue bellezze storiche e naturali legate, nel bene o nel male, agli umori di un vulcano che ha fatto e continua a fare la storia di questa terra. Al torneo, giunto alla sua seconda edizione, parteciperanno i futuri campioni delle categorie allievi: 16 squadre divise in 4 gironi. Nel girone A: Catania, Polisportiva Cei ( subentrata in extremis all'Ischia Isola Verde ), Mussomeli e Real Cosenza. Nel girone B: Crotone, Città di Messina, Athena Agrigento e Ragusa calcio. Nel girone C: Trapani Calcio, Cosenza, Tommaso Natale e Belpasso Calcio. Nel girone D: Acr Messina, Valletta, Calcio Sicilia e Villese Calcio.

Il torneo Etna Sud non sarà solo vetrina per i giovani talenti del calcio internazionale, rappresenterà soprattutto un modo per far conoscere il territorio. Le partite, infatti, si disputeranno negli impianti dei comuni etnei di Trecastagni, Pedara, Ragalna, Belpasso, Mascalucia. In particolare la finalissima del torneo, domenica 31 maggio alle ore 16, si disputerà allo Stadio Tupparello di Acireale, sesto impianto siciliano per capienza. Apertura ufficiale del Torneo, giovedì 28 maggio alle ore 10.00 al Palmento Arena di Ragalna. Testimonial dell’evento l’ex giocatore della Juventus Alessandro Birindelli che, al momento, si occupa del settore giovanile del Trapani. «Credo che il calcio giovanile – ha dichiarato Birindelli - sia ninfa per permettere alle squadre maggiori di dare continuità a dei progetti senza andare a fare spese folli per acquistare giocatori. Questa è la ricetta per provare a sopperire alle difficoltà in cui versa il calcio italiano».


Calcio d'inizio del torneo giovedì 28 maggio alle ore 16 sui campi di Belpasso, Ragalna, Mascalucia, Pedara e Trecastagni.