In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sbarchi. In 74 sono arrivati a Roccella, 160 trasferiti da Trapani a Vibo

Calabria Cronaca
Notizia correlata

74 immigrati che erano stati soccorsi, nel primo pomeriggio di sabato 18 aprile, a circa 100 miglia ad est delle coste calabresi, sono arrivati nella serata di ieri nel porto di Roccella Jonica, nel reggino. Tra di loro anche dieci bambini e una ventina di donne, di cui tre in stato di gravidanza.

Gli immigrati, prima dell’intervento della motovedetta che li ha tratti in salvo, navigavano a bordo di una barca a vela che è stata avvistata da un velivolo Atr-42 della Guardia Costiera proveniente da Catania e da un aereo olandese del dispositivo Frontex. Scattato l’allarme, sul posto è intervenuta la motovedetta Cp 326 e, contestualmente, è stato dirottato un mercantile in navigazione nella zona. Dopo le operazioni di trasferimento dei migranti a bordo dell’unità italiana, l’imbarcazione a vela su cui viaggiavano è affondata.

Sempre ieri sera, invece, sono giunti a Vibo Valentia 160 immigrati provenienti da Trapani a bordo di un aliscafo della Ustica Line e non su una unità della Marina Militare, come si era appreso inizialmente. Le operazioni di sbarco sono durate qualche ora e si sono volte regolarmente con la supervisione di forze dell'ordine, volontari della Protezione Civile e personale del 118. Una sessantina di immigrati saranno ospitati in una struttura di Briatico (sempre nel vibonese) mentre altri centro sono ripartiti verso altre regioni.