In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Padre Fedele: processo d’appello-bis slitta al 9 giugno

Cosenza Cronaca
27 notizie correlate

È slittato al prossimo 9 giugno l'avvio del processo d'appello-bis a carico di padre Fedele Bisceglia e del segretario di quest'ultimo, Antonio Gaudio, accusati di violenza sessuale ai danni di una suora. L'assenza di alcuni componenti del collegio difensivo ha reso necessario il rinvio da parte dei giudici della Corte d'appello di Catanzaro, davanti ai quali si tornerà fra due mesi.

Gli imputati furono condannati in primo grado con la sentenza emessa il 6 luglio 2011 dal tribunale collegiale di Cosenza, che inflisse nove anni e tre mesi di reclusione a padre Fedele, e sei anni e tre mesi a Gaudio. Seguì, il 17 dicembre del 2012, la prima sentenza della Corte d'appello di Catanzaro che confermo' la pronuncia dei giudici di primo grado, accogliendo la richiesta formulata in aula dalla Procura generale. Poi il ricorso della difesa degli imputati alla Corte di cassazione che ha annullato il primo appello e rinviato gli atti nel capoluogo calabrese per una nuova pronuncia. Il frate accusato di violenza sessuale finì in carcere nel gennaio del 2006, e fu rinviato a giudizio assieme a Gaudio il 9 gennaio del 2008. (AGI)