In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Torna la primavera, ancora qualche giorno e poi sole su tutta la Penisola

Calabria Cronaca

La tanto attesa primavera, dopo qualche piccolo sprazzo di calore dei giorni scorsi , dovrebbe ritornare grazie all’alta pressione delle Azzorre attesa sul nostro Paese e che vi sosterà per almeno una decina di giorni.

“Freddo, piogge e nevicate sopra i 400/700 metri interesseranno ancora le regioni adriatiche, dalle Marche centro-meridionali alla Puglia e buona parte del Sud” avverte ilMeteo.it, aggiungendo nelle sue previsioni che soffieranno “forti venti settentrionali che porteranno un abbassamento della temperatura diurna” mentre nel resto delle regioni è atteso tanto sole.

L'alta pressione, sempre secondo i metereologi del noto portale web, pian piano si allargherà sulle regioni centro-meridionali comportando precipitazioni molto isolate, ultimi addensamenti e “temperature in graduale aumento”. Nei giorni a venire, poi, il sole dominerà su tutte le regioni e le temperature torneranno a valori tipicamente primaverili.

"L'alta pressione della Azzorre proteggerà l'Italia almeno fino a domenica 12 aprile con temperature via via più miti, cederà temporaneamente verso il 14 aprile con qualche pioggia o temporale sui versanti adriatici, poi - sostengono da ilMeteo.it - riprenderà in mano le redini del Paese facendo arrivare il primo vero caldo della stagione".