In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Terremoto. Due scosse registrate nelle prime ore di oggi

Calabria Cronaca

Due scosse di terremoto, avvenute a distanza di soli due minuti, sono state registrate dagli strumenti dell’Ingv (Istituto Nazionale di Vulcanologia), nelle prime ore di questa mattina, lunedì di pasquetta, al largo della coste calabresi.

La prima, di magnitudo 2.2, è avvenuta alle 3,17 nel distretto sismico dello Stretto di Messina, ad una profondità di circa 34 chilometri ed è stata avvertita principalmente nelle province siciliane del Messinese e finanche nel Catanese.

La seconda scossa è stata invece registrata alle 3,19: di magnitudo 3.3 è avvenuta al largo della costa cosentina della Calabria occidentale sebbene ad un’alta profondità, oltre i 260 km che, sostanzialmente, l’ha resa praticamente impercettibile. Il giorno prima, domenica 5 aprile, vi era stato un altro sisma di magnitudo 2.7 (alle 20,38) con epicentro nella stessa area e verificatosi ad una profondità, invece, di 9,3 km.