In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Esodo di Pasqua, il piano Anas su strade e autostrade

Calabria Trasporti

L'Anas comunica che è stato predisposto un piano di interventi coordinati sulla rete stradale e autostradale di competenza, di oltre 25 mila km, per fronteggiare i maggiori flussi di traffico previsti per le prossime festività di Pasqua, con la riduzione dei cantieri e il potenziamento della presenza del personale.

Il calendario dei giorni cosiddetti da “bollino rosso”, sia per le partenze che per i rientri, prevede traffico particolarmente intenso nel pomeriggio di domani venerdì 3 aprile e nella mattinata di martedì 7 aprile. Lunedì 6 aprile, nel pomeriggio, sono previsti i rientri sulle brevi percorrenze.

I mezzi pesanti non potranno circolare su strade e autostrade domani venerdì 3 aprile dalle ore 14 alle ore 22; sabato 4 aprile dalle ore 8 alle ore 16; domenica 5 e lunedì 6 aprile dalle 8 alle 22 . Si ricorda che nella giornata di martedì 7 i mezzi pesanti potranno circolare per cui, in considerazione della previsione di traffico intenso, si raccomanda la massima prudenza.

Sono stati potenziati i presìdi su strada da parte del personale Anas soprattutto lungo gli itinerari maggiormente interessati dai flussi veicolari. La circolazione sulla rete Anas è costantemente monitorata dalle 20 Sale Operative Compartimentali e dalla Sala Operativa Nazionale presso la Direzione Generale di Roma, attraverso il sistema Rmt (Road Management Tool) con oltre 1000 veicoli dislocati sull'intera rete.

Si tratta di veicoli dotati di una telecamera di bordo e di un localizzatore satellitare che consentono di inviare alle Sale Operative immagini e dati sul traffico e sulle eventuali criticità riscontrate lungo la rete stradale.

Particolare attenzione sarà posta agli itinerari alternativi utilizzati per bypassare il tratto chiuso dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria tra lo svincolo di Laino Borgo (km 153,300) e lo svincolo di Mormanno (km 163,000), al confine tra la Basilicata e la Calabria.