In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Arresto patron Parma, presunti contatti con la ‘ndrangheta

Calabria Cronaca
Manenti

Da Parma alla Calabria grazie ai presunti legami con la ‘ndrangheta. È emerso dagli accertamenti della Guardia di finanza nell’inchiesta legata a Giampiero Manenti, proprietario del Parma e finito in carcere su richiesta della Procura di Roma per concorso in tentativo di reimpiego di capitali illeciti.

Nell'ambito dell’indagine, in cui sono 22 i soggetti destinatari delle misure cautelari e una sessantina le perquisizioni, sarebbe emerso che decine di milioni di euro sarebbero tati "rubati" a banche estere e contatti con uomini della 'ndrangheta.

Il secondo filone di indagine dell'operazione della Guardia di Finanza di Roma, chiamato 'Oculus', ha individuato un pericoloso gruppo criminale che avrebbe compiuto in Italia e all'estero frodi informatiche, avrebbe usato carte di pagamento clonate, e avrebbe riutilizzato capitali di provenienza illecita, per poi riciclare e auto-riciclare soldi. Il tutto con l’aggravante del metodo mafioso.