In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Coppa Calabria: Cosenza vince con i Giovanissimi, Locri trionfa con gli Allievi

Calabria Sport

Giornata di finali al Centro Formazione Federale di Catanzaro. La Coppa Calabria per Rappresentative ha il suo epilogo presso la struttura del CR Calabria vestita a festa per una giornata che certamente rimarrà nella memoria dei protagonisti in campo.

Le due Delegazioni in gioco, Cosenza e Locri, si dividono i titoli, avendo la prima trionfato nella categoria Giovanissimi mentre la seconda ha battuto i rivali nello scontro per la categoria Allievi. Le due gare sono state giocate a viso aperto da entrambe le formazioni e si sono potute ammirare due partite con un buon livello tecnico.

Nella prima sfida, i Giovanissimi di Cosenza hanno la meglio grazie ad una ripresa impeccabile: dopo aver chiuso in vantaggio la prima frazione grazie ad un gol di Nicoletti, ragazzo da tenere sott’occhio, nella ripresa i rossoblu allungano con Spadafora che di testa batte l’incolpevole Russo. Dopo qualche minuto ancora Nicoletti chiude la partita firmando la terza rete dopo una bella azione corale. Chiude, infine, i conti Muraca che con un abile pallonetto porta a quattro le reti per Cosenza. I ragazzi di Mister Esposito alzano così la Coppa Calabria festanti e pieni di gioia.

Nella sfida Allievi è Locri ad avere la meglio grazie alla rete siglata nella ripresa da Leonetti. Una partita maschia, giocata con grande intensità da ambedue le formazioni, con contrasti duri dovuti ad un sano agonismo messo in campo dai giovani calciatori. Cosenza cerca più volte la via del pareggio, chiudendo nella propria area gli amaranto, ma più volte rischia in contropiede. Il fischio finale dell’arbitro De Filippis sancisce così la vittoria per il Locri di Mister Macrì, aprendo i festeggiamenti sotto le luci dell’impianto a led del Centro di Formazione Federale di Catanzaro.

A premiare i ragazzi il Presidente Mirarchi, il delegato AiA Costa ed il consigliere del CR Calabria Ciglione. “Sono molto soddisfatto di come sia andata questa manifestazione: grande il lavoro svolto dalle Delegazioni, con oltre 600 giovani visionati nell’arco di due mesi, e ottima riuscita anche di queste finali. Un grazie a tutte le Delegazioni che hanno collaborato e sono state efficienti nell’organizzazione generale delle Rappresentative. Un progetto che sicuramente sarà riproposto negli anni successivi, considerata la gioia e l’orgoglio che ho percepito nei ragazzi che hanno partecipato a questa bella manifestazione. Ora si parte con le Rappresentative Regionali e certamente avremo un ottimo punto di partenza dato dalla Coppa Calabria per Rappresentative”.

Giovanissimi: Cosenza – Locri 4-0; Cosenza: Ferraro, Martina, Servidio, Fasanella, Spadafora, Pansera, Maceri, Riccardi, Nicoletti, D’Agostino, Gaudio. A disp.: Palermo, Magurno, Sdao, Sirimarco, Terrazzano, Sicilia, Ponte, Sagula, Muraca. All.: Sig. Esposito; Locri: Attachi, Mallamo, Garreffa, Albanese, Galluzzo, Oppedisano, Ferraro, Giorgi, Cosa, Costera, Giampaolo. A disp.: Russo, Romano, De Luca, Malluzzo, Riitano, Filippone, Ierinò, Rullo. All.: Sig. Italia

Arbitro: Sig. Petrosino. Assistenti: Lupia ed Elia. Marcatori: 10’pt e 20’st Nicoletti, 10’st Spadafora, 25’st Muraca (C)

Allievi: Cosenza – Locri 0-1, Cosenza: Leone, Mancuso, Formosa, Gazzaneo, D’Angelo, Muraca, Molinaro, Sicoli, Crispino, Garrafa, Volpino. A disp.: Greco, Viteritti, Lucchetta, Banani, Monetta, Facciolla, Rzzo, Niglio. All.: Sig. Branda; Locri: Mittica, Manglaviti G., Pasqualino, Schiavello, Rullo, Simonetta, Leveque, Pipicella, Romeo, Lionetti, Cefalì. A disp.: Rullo, Paone, Manglaviti S., Raschillà, Polimeno, Romeo, Tedesco, Brancatisano. All.: Sig. Macrì.

Arbitro: Sig. De Filippis Assistenti: Lupia ed Elia; Marcatori: 15’ st Lionetti (L)