Stolen Shot, debutta al Teatro comunale l’opera di Giuseppe Froio

Spettacolo
  • Data
  • Luogo
    cinema teatro comunale di Catanzaro

Stolen Shots” è un film che tratta molti temi sociali tra cui la violenza sulle donne, la legge sulla privacy, suicidio e violenza sessuale dichiara il soggettista Francesco Mercurio. Le riprese sono state particolarmente coinvolgenti, aventi anche una cornice spettacolare: La città di Catanzaro dichiara il regista Giuseppe Froio.

‘Primo film del Capoluogo di Regione senza finanziamenti pubblici. Abbiamo voluto sperimentare questo mercato investendo il nostro tempo e il nostro denaro per vagliare questo traguardo dichiarano i produttori. Il segretario di Produzione Laura Longo ha reso questa pellicola cinematografica un lavoro di intensa dedizione e collaborazione, mirando all’integrità dell’opera stessa’.

TRAMA

Diretto da Giuseppe Froio, Stolen Shots vede l’attrice Viviana Parentela nelle vesti di Sofia, una giovane ragazza di provincia, si ritrova di fronte al suo peggiore incubo, sè stessa. Trasferitasi in città per necessità di lavoro, si trasforma in una ragazza esuberante e attraente per fare colpo sul ragazzo di cui lei è invaghita, grazie alle sue colleghe di lavoro che l’aiuteranno in questa fase di trasformazione. Non sa, che questo cambiamento la porterà ad avere un serio problema.