Spettacolo di beneficenza “Esmeralda alla corte dei Miracoli”

Spettacolo
  • Data
  • Luogo
    Teatro Apollo, Crotone

Musical “Esmeralda alla Corte dei Miracoli”, tratto dal noto spettacolo Notre Dame de Paris. Si tratta di un evento promosso dal “Comitato Donne Città di Cutro” in collaborazione con l’Ambasciatore Unicef, il maestro orafo Michele Affidato, che rinnova il connubio fra spettacolo e solidarietà. All’evento saranno presenti anche il Presidente nazionale dell’Unicef Francesco Samengo e numerose autorità.

Secondo il Presidente del Comitato Donne Città di Cutro, Sara Sarcone “mettere in piedi un musical tratto da un vero colosso di successo non è stato per nulla facile, forse troppo ambizioso, ma collaborare con questi artisti, ricchi di umiltà e professionalità, mi ha dato grande grinta e sicurezza”.

La trama dello spettacolo insieme alla scenografia 3D a cura di “Officina Kreativa” e ai servizi di “Audio Service” di Gaetano Iuliano, porterà lo spettatore ad un susseguirsi di emozioni, che ben si sposeranno con il fine nobile della causa solidale rivolta ai bambini dello Yemen, scenario di una crisi con la percentuale più alta di vittime tra i bambini.

L’incasso derivante dai proventi dalla vendita dei biglietti andrà interamente devoluto a questa causa. Il musical è interpretato da un cast di artisti composto da Marzia Ruggieri (Esmeralda), Giuseppe Gallella (Quasimodo), Salvatore Lorenzano (Frollo), Valentina Oliverio (Fiordaliso), Gerardo Oliverio (Gringoire), Raffaele De Raffaele (Febo) e Salvatore Macrì (Clopin). Il corpo di ballo vede come protagoniste due scuole di danza “Excelsior” di Giulia Pettinato e “Odette” di Giuliana Caccia. Prevista, inoltre, la performance di danza aerea di Tonia Mingrone.

Un cast che evidenzia passione, sacrificio, dedizione e professionalità, qualità importantissime per uno spettacolo di sicuro successo. Naturalmente non è nuovo a iniziative di questo genere l’Ambasciatore Unicef Michele Affidato, che l’anno scorso nello stesso periodo si è fatto promotore, insieme alla Inner Wheel di Crotone, di uno spettacolo i cui proventi sono stati destinati all’acquisto di un parco giochi per i bambini ospiti del Centro di Accoglienza di Sant’Anna, consegnato qualche mese dopo in tempi record e che ha regalato uno spazio di divertimento a chi è reduce da esperienze difficili da dimenticare.

“Non mi stancherò mai di dirlo - afferma il Maestro Affidato - un bambino è un bambino, in qualsiasi parte del mondo. Abbiamo l’obbligo morale di sostenere iniziative di questo genere e ringrazio il Comitato Donne Città di Cutro per aver pensato a questo meraviglioso spettacolo. I proventi saranno destinati ai bambini dello Yemen che vivono una particolare condizione di povertà. Sappiamo che questo spettacolo non risolverà tutti i loro problemi, ma goccia dopo goccia cercheremo di regalare anche a tutti loro una piccola grande speranza”.